Iva Zanicchi a Fuori dal coro: “Immigrati prepotenti e padroni, spacciano e stuprano”

/
lettura 1 minuto

Iva Zanicchi parla di immigrazione a Fuori dal coro e già si prevedono le rimostranze e magari pure un’interrogazione parlamentare dalla sinistra. La cantante ed ex europarlamentare di Forza Italia si dice preoccupatissima per la nuova ondata di sbarchi in arrivo, anche perché i numeri sui ricollocamenti irrisori mostrati da Mario Giordano (appena 540 su un totale di 11.800 arrivi da novembre 2019) non aiuta a cancellare il senso di emergenza.

Lascia un commento

Post precedente

Smascherato il bluff del Recovery Fund. "I soldi devono essere rimborsati dai contribuenti"

Post successivo

Migranti: Lamorgese (Interni), “ripartire oneri tra Stati Ue e riformare regolamento Dublino”

Ultime dal Blog